2 gentili utenti hanno commentato

in esclusiva per voi i novissimi ritrovati americani della rigattiera nera:
i feed rss per i commenti a questo articolo e l'incredibile trackback url
User Gravatar
Mario Pe(l)lacani ha detto il 5 febbraio 2011 alle 10:26

Esorcizzante Rigattiera,
e meno male che la raccolta si chiama “Freschi sorrisi” e non, chesso’, “Sepolcri”!

User Gravatar
rigattiera nera ha detto il 8 febbraio 2011 alle 02:08

… o, ancora, “Funerini”, signor Mario!

i vostri commenti

 nome (obbligatorio)

 indirizzo di posta elettronica (non sarà pubblicato)

 sito internet (facoltativo)